InBreve Concentrati di Business

Parole chiave: strategia finanziaria aziendale, business, riassunti, riassunti di libri, MiniBook

Efficienza e strategia finanziaria aziendale

Almost Alchemy

Almost Alchemy
di Dan S. Kennedy

La sostenibilità di un'impresa e la ricchezza che i suoi proprietari possono estrarre dalla sua attività non sono il prodotto del branding o della forza del marchio, non si devono all’essere leader del mercato o alla superiorità dei beni o dei servizi offerti. Non derivano neppure dai ricavi e dagli utili. Nonostante sia proprio questa l’opinione più comune, non questi gli elementi che garantiscono la sostenibilità di un’impresa e la creazione di ricchezza.

C’è un detto che dice “solo pesci morti nuotano con la corrente”. Significa che il fatto che tutti la pensino nello stesso modo non significa che stiano pensando; il fatto che tutti agiscano nello stesso modo non significa che sappiano ciò che fanno. In effetti, seguire sempre la corrente significa non essere in grado di creare alcuna opportunità per sé stessi. È molto difficile andare contro corrente, essere l’outsider, lo scettico. Ma è proprio quando capiamo qualcosa di importante che gli altri ignorano che abbiamo un vantaggio.
Tutti dicono che l’elemento chiave per trovare una ricchezza finanziaria aziendale sostenibile nel tempo sia o il marchio, o la qualità del prodotto o la leadership. In verità la cosa più importante è l'efficienza finanziaria.
Efficienza finanziaria significa ottenere il massimo valore possibile da ogni singolo euro investito, preferibilmente in modo rapido e ripetibile. È questo l'aspetto che va misurato e conteggiato per valutare la bontà delle operazioni, non il numero di utenti o i numeri delle vendite, che sono segnali parziali. Un'azienda deve essere progettata (o reingegnerizzata) con l’esatto obiettivo di ottenere efficienza finanziaria.
Questo è fondamentale per superare la concorrenza negli investimenti, nell'acquisizione di nuovi clienti, nella produzione e distribuzione. Questo è il segreto della crescita, della forza di un’azienda: essere in grado di fare di più della concorrenza senza andare in bancarotta. Le aziende finanziariamente inefficienti possono avere momenti in cui la bontà del prodotto o il brand o la fortuna permettono di portare comunque a casa il risultato, ma non è sostenibile e alla minima difficoltà l’intera struttura imploderà sotto il suo stesso peso.

La ricerca dell’efficienza finanziaria è meno sexy del marketing o del design, e viene associato al desiderio di fare soldi, che in tanti disprezzano. Ma questo è il compito di un’azienda, la sua unica ragione di esistere: che il valore di ciò che produce è superiore al valore di ciò che utilizza per funzionare. La differenza è chiamata “profitto”. E il profitto, attraverso l’efficienza finanziaria, è la ragione per cui l’azienda esiste.
Non dovresti mai scusarti o sentire di essere stato troppo duro quando pretendi la massima efficienza finanziaria. Sì, si tratta di soldi e di come vengono spesi. Si tratta di impegnarti a creare un sistema interno che permetta alla vostra azienda di creare ricchezza. Se qualcuno fa resistenza a questa idea, questa persona è migliore delle ipotesi disinformata, ma più probabilmente ha paura che perseguire l’efficienza finanziare leda i suoi interessi personali. Oppure sono contrarie al concetto per risentimento, perché non vogliono vedere il tuo successo realizzarsi.
Si tratta di essere pragmatici. E i primi due concetti che devono essere accettati sono che la ricerca della ricchezza è razionale e che il denaro è agnostico.

Punti salienti:
  • Il denaro ha un modo suo di spostarsi. Tu devi cercare di prevedere dove il denaro si troverà meglio in futuro.
  • Se fai ciò che fanno tuti gli altri non correrai rischi, ma otterrai risultati al più mediocri. Non puoi far parte del gregge se vuoi risultati eccezionali.
  • Sbaglia in fretta e impara altrettanto in fretta.
  • Cerca di capire cosa è davvero importante e di scoprire qual è la verità, anche se gli altri non la riconoscono o è sgradevole.
[Start-up e gestione aziendale] 
Sul MiniBook Data di uscita: 31 ottobre 2022
Tempo di lettura: 15/20 minuti
Sul libro Forbes Books, 2019 - ISBN: 9781950863235
Tempo di lettura: 5 ore circa - Numero di pagine: 127
Aggiungi al carrello Prezzo € 5 Se hai già acquistato questo MiniBook, autenticati per scaricarlo

Potrebbe interessarti anche:

Lead Now, Manage Later

La guida per un business di successo
Lead Now, Manage Later di R. Paul Vuolle

Il mondo aziendale oggi è alla ricerca di leader, persone dedicate che la smettano di ripetere belle parole e comincino a essere veri leader. Le … »

Il mondo aziendale oggi è alla ricerca di leader, persone dedicate che la smettano di ripetere belle parole e comincino a essere veri leader. Le posizioni di leadership, sia nella politica che negli affari, sono piene chiacchieroni, che predicano ma non fanno. Si parla così tanto a vuoto nelle … »

[Management]  [Start-up e gestione aziendale] 
Data di uscita: 28 aprile 2022
Aggiungi al carrello Prezzo € 5 Se hai già acquistato questo MiniBook, autenticati per scaricarlo
The No-Limits Entrerprise

Il potere del self-management
The No-Limits Entrerprise di Doug Kirkpatrick

Tutti noi ci autogestiamo autonomamente, in una forma di self-management, ma raramente ce ne accorgiamo. Decidiamo a cosa prestare attenzione e quali … »

Tutti noi ci autogestiamo autonomamente, in una forma di self-management, ma raramente ce ne accorgiamo. Decidiamo a cosa prestare attenzione e quali libri leggere. Decidiamo dove vivere, cosa indossare e cosa mangiare. Decidiamo quando lavorare, quando giocare, quando parlare e quando ascoltare … »

[Management]  [Start-up e gestione aziendale] 
Data di uscita: 13 maggio 2022
Aggiungi al carrello Prezzo € 5 Se hai già acquistato questo MiniBook, autenticati per scaricarlo