InBreve Concentrati di Business

Parole chiave: linguaggio del corpo, business, riassunti, riassunti di libri, MiniBook

Linguaggio del corpo, la comunicazione non verbale per leggere le intenzioni nascoste

The Body Language Handbook

The Body Language Handbook
di Gregory Hartley, Maryann Karinch

La comunicazione non verbale, attraverso il linguaggio del corpo, è un modo fondamentale per capire cosa una persona pensa veramente. "The Body Language Handbook" mostra come interpretare la complessità dei segnali del corpo. A partire dal comprendere quanto sia fondamentale conoscere una persona e tracciare un linea di base che definisca cosa per quella persona è normale prima di arrivare alle conclusioni e decidere che cosa significa un suo gesto. L’autore spiega attraverso molti esempi la differenza tra i gesti universali e quelli tipici di una cultura o addirittura un sottogruppo e mostra la differenza tra un gesto del corpo volontario e controllato e il gesto che sfugge inconsapevolmente.

Se vi limitate a guardare il linguaggio del corpo associando a ogni movimento e gesto un significato, riuscirete a capire i pensieri nascosti di una persona solo occasionalmente. La vera arte è comprendere perché le persone compiono determinati gesti in un particolare modo, comprendere quando quei gesti sono intenzionali e quando no e, con la pratica, riuscire a cogliere quei particolari indizi che vi permettono di percepire profondamente una persona con l’aiuto della gestualità.

Ci sono alcuni gesti basilari, in particolare quelli che esprimono rabbia, paura o gioia, che sono universali ed estremamente facili da comprendere perché sono inscritti nel nostro DNA. Sono comuni a tutti gli esseri umani e quindi incontrovertibili. Tuttavia molti gesti esprimono significati più complessi e sfumati che non sono uguali per tutti gli individui, specie se appartenenti a culture diverse, e quindi sono molto più difficili da decifrare.

Nonostante il rischio concreto di fraintendimenti, ironicamente la gestualità è quell’elemento della comunicazione che permette di abbattere l’ostacolo di parlare una lingua diversa, proprio perché nella gestualità, con tutte le variabili culturali e personali possibili, l’intera umanità si ricollega a una cultura biologica comune. Comunicare con una persona è una faccenda complessa che include sia segnali intenzionali che segnali non intenzionali. Per questo è una solo la regola che si applica sempre nel leggere il linguaggio del corpo: non esiste una regola semplice.

Ogni comportamento e gesto può essere determinato o influenzato da più possibili variabili, quindi, prima di trarre qualsivoglia conclusione, bisogna capire qual è la linea di base.

[Negoziazione e psicologia] 
Sul MiniBook Data di uscita: 20 ottobre 2014
Tempo di lettura: 15/20 minuti
Sul libro Career Press, 2010 - ISBN: 9781601630766
Tempo di lettura: 3 ore circa - Numero di pagine: 208
Aggiungi al carrello Prezzo € 5 Se hai già acquistato questo MiniBook, autenticati per scaricarlo