InBreve Concentrati di Business

MiniBook n. 8 - anno 2018

7 Secrets of Persuasion

7 Secrets of Persuasion
Influenza gli altri con le tecniche di neuromarketing di James C. Crimmins

Questo MiniBook prende le ultime scoperte in campo scientifico sul funzionamento della mente e le applica all’arte della persuasione. Che il vostro obiettivo sia persuadere una sola persona, un capo, un bambino recalcitrante o un cliente, o che vogliate persuadere milioni di persone a comprare il vostro prodotto, questo MiniBook vi mostrerà come: fare leva sulle motivazioni profonde e inconsce delle persone, comprendere i processi mentali per cui i simboli religiosi, politici e commerciali hanno tanto successo e prendere una promessa incerta, razionale e lontana e renderla certa, emotiva e immediata.

Le persone spesso razionalizzano le loro decisioni, ma la scelta è profondamente motivata dalle emozioni. Le persone non scelgono un brand analizzando i pro e i contro, nello stesso modo in cui non si sceglie un partner o un partito politico per pura logica. Le decisioni sono basate sulla percezione di ciò che le persone vedono in relazione al proprio vissuto, ai propri bisogni profondi e ai propri pregiudizi. Per questo, chiedere alle persone il perché hanno preso un determinata decisione non solo è un errore, ma porta verso la strada sbagliata, perché la decisione sarà probabilmente una razionalizzazione di un bisogno emotivo che, in quanto tale, non può essere facilmente espresso a parole. Invece di chiedere il perché di una scelta bisogna scavare verso le reali motivazioni profonde.
Non è un caso che le pubblicità più razionali non sono quelle di maggiore successo e che i messaggi che puntano alle emozioni, quando fanno leva sulle motivazioni giuste, sono molto più potenti. A guardare bene, una pubblicità efficace non ha bisogno di alcun argomento razionale, perché la reale persuasione riguarda la “personalità” specifica del brand, come quel marchio agisce e viene percepito e quali emozioni scaturiscono dai valori che il marchio rappresenta.

In un momento storico in cui il marketing fa spesso l’errore di valutare il successo in clic anziché nell’avere un reale seguito appassionato all’azienda e al prodotto, è facile cadere nell’errore di non considerare i consumatori come persone con delle aspirazioni e dei bisogni emotivi, ma pensare che siano solo delle entità astratte che si possono accumulare con i “numeri giusti”. Tutti questi principi valgono anche al di là del marketing, nel mondo del lavoro in generale e nella vita privata.

[Marketing e vendite]  [Negoziazione e psicologia] 
Sul MiniBook Data di uscita: 26 aprile 2018
Tempo di lettura: 15/20 minuti
Sul libro Career Press, 2016 - ISBN: 9781632650603
Tempo di lettura: 5 ore circa - Numero di pagine: 224
Aggiungi al carrello Prezzo € 5 Se hai già acquistato questo MiniBook, autenticati per scaricarlo